A SAN VALENTINO UNA GIORNATA DEDICATA AL CUORE.

Il 14 febbraio, festa dell’amore per eccellenza, a Castelsardo si parlerà di cuore ma anche di amore in senso ampio.

È infatti l’amore per un’amica, scomparsa improvvisamente lo scorso 13 Ottobre a soli 29 anni, che ha spinto il gruppo di volontariato “Le amiche di piazza”, di cui Enrica faceva parte, in collaborazione con “Le amiche di Enrica” e la locale Proloco, a promuovere “La giornata del cuore”, con il patrocinio del Comune di Castelsardo.

L’appuntamento è per le 16:30, nella sala XI del Castello dei Doria per assistere ad un convegno sulla sindrome da morte improvvisa.

La nostra isola è infatti sulla strada per diventare un centro di avanguardia, per lo studio delle diverse patologie che possono causare la morte improvvisa, attraverso l’analisi del profilo clinico delle persone, colpite dalla morte cardiaca imprevedibile, e dei loro famigliari.

Attraverso l’esame del loro profilo ereditario si cerca infatti di diagnosticare le eventuali mutazioni genetiche, responsabili delle diverse malattie che possono causare la morte improvvisa, identificare le persone a rischio e cercare di proteggerle.

Di questi ed altri interessanti argomenti parleranno, venerdì 14, il dottor Gavino Casu, Direttore del reparto di Cardiologia dell’Ospedale San Francesco di Nuoro, la dottoressa Paola Berne, Cardiologia e Ricercatrice e la Dottoressa Tatiana Fancello, biologa.

Redazione Anglona Life

Author: ANGLONALIFE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *